Lombardia zona rossa, maxi causa dei commercianti: «Errore grave, chiesti i documenti»

Sabato 23 Gennaio 2021
Lombardia zona rossa, maxi causa dei commercianti: «Errore grave, chiesti i documenti»

Rt sbagliato, contagi Covid fasulli: partono le prime cause. «Dopo la conferma sui gravi errori» che «hanno bloccato la Regione Lombardia, locomotiva d'Italia, nella zona rossa, le associazioni di commercianti ed imprenditori hanno deciso di proporre una class action contro i responsabili per i danni subiti».

Lombardia zona rossa, pasticcio dati: «Dal 12 ottobre migliaia di guariti conteggiati come ancora positivi»

Lo scrive in una nota l'avv. Francesco Borasi che, con il collega Angelo Leone, ha già raccolto le adesioni per la maxi causa di tre associazioni e una ventina di commercianti. «Ci siamo attivati per chiedere i documenti alla Regione - spiega Borasi - ai fini della richiesta di risarcimento» dovuto al presunto errore di calcolo dell'indice Rt.

Coronavirus, cala l'Rt ma è giallo sulla Lombardia. Fontana: entreremo in zona arancione

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA