CORONAVIRUS

Di Maio, appello dopo l'impennata contagi covid: «C'è da stringere i denti. I giovani siano responsabili»

Sabato 10 Ottobre 2020
Covid, l'appello di Di Maio: «C'è da stringere i denti. I giovani siano responsabili»

«Lo ha detto anche il Ministro Speranza: contiamo di andare a regime entro la metà del 2021. Questo significa che dobbiamo stringere i denti nei prossimi mesi e stare attenti al covid». Così, a Matera, il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio , a Matera.

Covid, nuovo Dpcm in arrivo: serrata anticipata di bar e ristoranti, non esclusa chiusura confini regionali TUTTI I DIVIETI

 

«Abbiamo bisogno di tempo, responsabilità ai cittadini e l'appello ai più giovani - ha aggiunto Luigi Di Maio - è quello di stare attenti perché in questo momento rischiano di colpire la salute dei propri genitori e dei propri nonni».

Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 00:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA