Iovino, il baby deputato napoletano che arriva alla Camera con la sua vecchia Panda

Luigi Iovino
ARTICOLI CORRELATI
È arrivato da San Paolo Belsito a Roma in una vecchia Fiat Panda bianca 1.100 di cilindrata con tre amici esi è presentato alla Camera per partecipare alla prima seduta di Montecitorio per l'elezione del presidente: è Luigi Iovino, neoeletto M5S di appena 25 anni, fra i più giovani del Parlamento.


 

«Siamo partiti in macchina e siamo arrivati intorno alle 22.30. Abbiamo dormito in un B&B vicino Termini e poi siamo usciti un pò», racconta Iovino. Già un passato da «giornalista» in un giornale locale, con il mito di «Giancarlo Siani e anche di Aldo Moro» che considera uno «statista», la speranza ora è di «poter entrare in commissione Difesa e di poter aiutare il territorio vincendo le comunali» alla prossima tornata. La sfida è restare con i piedi per terra«, aggiunge.
Sabato 24 Marzo 2018, 11:37 - Ultimo aggiornamento: 24-03-2018 12:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP