Manovra e spread, il premier Conte chiede a Juncker un incontro urgente

ARTICOLI CORRELATI
di Marco Conti

0
  • 8
ROMA Il tentativo di allungare la miccia accesa dalla lettera che ieri sera il governo ha inviato a Bruxelles passa per la richiesta di incontro  che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha avanzato a presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker.

LEGGI ANCHE Spread, balzo dopo la lettera all'Ue: sale fino a 315

“Vediamoci sabato a Bruxelles” é la richiesta avanzata per le vie brevi da palazzo Chigi. Conte, che venerdì tornerà da un viaggio di due giorni ad Abu Dhabi, è pronto a tenere in caldo una trattativa anche se i suoi due vicepremier non intendono concedere molti spazi. 

Il più convinto è il ministro dell’Interno mentre Luigi Di Maio è ormai preda delle convulsioni interne al M5S. Resta ora da vedere se Juncker confermerà l’appuntamento è, soprattutto, se sui mercati l’Italia sarà in grado di reggere l’impatto.
Mercoledì 14 Novembre 2018, 11:24 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2018 14:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP