Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

SERGIO MATTARELLA

Mattarella: «Grazie ai cittadini per auguri e suggerimenti». Il tweet dall'account del Quirinale

Lunedì 31 Gennaio 2022
Mattarella: «Grazie ai cittadini per auguri e affetto. Io al servizio della Repubblica»

Sergio Mattarella si appresta a cominciare il suo secondo mandato da Presidente della Repubblica. In attesa del giuramento, che avverrà giovedì 3 febbraio, il Capo dello Stato ha rilasciato alcune dichiarazioni attraverso l'account Twitter del Quirinale: «Il Presidente Mattarella ringrazia le concittadine e i concittadini che – attraverso telefonate, lettere, mail e messaggi sui social – gli hanno espresso auguri, affetto, suggerimenti e critiche. Costituiscono una preziosa sollecitazione per l’impegno a servizio della Repubblica», si legge. 

Mattarella è stato il secondo presidente più votato dopo Sandro Pertini, nella storia della Repubblica. L'accordo tra le coalizioni è arrivato all'ottava chiama, dopo giorni di incertezza e difficoltà. La rielezione di Mattarella ha permesso all'attuale governo di proseguire senza stravolgimenti. Il Premier Mario Draghi ha ringraziato il Capo dello Stato oggi, prima del Cdm: «Vorrei prima di tutto salutare insieme a tutto il governo l'elezione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e ringraziarlo per la decisione di rimanere per un secondo mandato. Le priorità che ha espresso - la lotta alla pandemia e la ripresa della vita economica e sociale del Paese - sono le stesse del Governo».

Mattarella bis, giovedì il giuramento: ecco come funziona la cerimonia di insediamento del presidente della Repubblica

 

Ultimo aggiornamento: 20:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA