SERGIO MATTARELLA

Mattarella consegna a Samantha Cristoforetti il tricolore per la stazione spaziale

Venerdì 7 Gennaio 2022
Mattarella consegna a Samantha Cristoforetti il tricolore per la stazione spaziale

Il tricolore torna nello spazio con Samantha Cristoforetti. «È un grande un piacere, sarà accompagnata da tutti gli italiani in questa ulteriore e splendida esperienza». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, consegnandole la bandiera italiana che porterà a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (Iss) nella missione in programma per la primavera del 2022. Il Capo dello Stato ha rivolto i complimenti all'Agenzia spaziale italiana e all'Agenzia spaziale europea «per quello che fanno» e che dimostra come siamo «proiettati con concretezza nel futuro». L'astronauta italiana ha espresso il suo «piacere immenso» nell'incontrare nuovamente Mattarella che «in questi sette anni ci è stato sempre vicino» e ha sottolineato l'orgoglio di avere la «possibilità di portare nello spazio la bandiera italiana». «Consegnare la bandiera è un grande piacere - rimarca ancora il Presidente della Repubblica-, è nelle mani migliori per far vedere che andrà verso il futuro».

 

 

Il Tricolore è il simbolo di un popolo tenace che sa affrontare e vincere le sfide in ogni campo della vita. È il senso della dichiarazione del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del 225° anniversario del Tricolore, «simbolo dell'Italia e testimone del cammino che ha portato alla costruzione della Repubblica, libera e democratica. Tante tragiche ed eroiche vicende - osserva Mattarella - hanno accompagnato il raggiungimento di un destino comune».

«Dalle difficoltà che hanno contraddistinto i nostri giorni, a iniziare dalle sofferenze provocate dalla pandemia e dal clima di incertezza che questa ha generato, è sorta una nuova consapevolezza e fiducia nel futuro. Abbiamo dimostrato che ogni sfida può essere raccolta e affrontata con l'impegno e la responsabilità di tutti e di ciascuno. Il calore con cui tanti concittadini, nei momenti più difficili, hanno esposto la bandiera alle finestre di casa e intonato il Canto degli Italiani, ha segnato la memoria collettiva del Paese e richiamato il valore fondamentale della solidarietà e della coesione sociale. «Tutte le istituzioni e le espressioni della società civile hanno saputo compiere la loro parte. La nostra bandiera ha accompagnato gli atleti protagonisti di una stagione di successi sportivi internazionali che ci ha reso orgogliosi di quanto hanno saputo testimoniare. Le loro vittorie sono l'immagine di un popolo tenace, che è impegnato verso l'avvenire e che, per la serietà offerta con la sua condotta, ha rappresentato un riferimento per l'intera comunità internazionale. Viva il Tricolore, viva la Repubblica», conclude Mattarella.

Video

Il Presidente della Repubblica ha ricevuto questa mattina al Quirinale l'astronauta dell'Esa Samantha Cristoforetti, con il direttore generale dell'Agenzia spaziale europea, Josef Aschbacher, il presidente dell'Agenzia spaziale italiana, Giorgio Saccoccia, e il capo di gabinetto del direttore generale dell'Esa, Elena Grifoni Winters. Nel corso dell'incontro, il Presidente Mattarella ha consegnato il Tricolore che Samantha Cristoforetti porterà a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nella missione in programma per la primavera del 2022.

Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio, 19:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA