GIUSEPPE CONTE

Matteo Salvini: «Serve condono edilizio, fiscale e tombale. Conte? Pronto a vederlo domani»

Giovedì 12 Novembre 2020
Matteo Salvini: «Serve condono edilizio, fiscale e tombale. Conte? Pronto a vederlo domani»

Matteo Salvini ha parlato oggi a Porta a Porta affrontrando molti temi del'emergenza politica, con il Covid in primis. Tutto questo nella giornata in cui gli ultimi sondaggi danno ancora in calo la Lega (e in crescita Fdi). Tra le proposte del leader della Lega anche l'esigenza di fare un condono in questo particolare momento: «Se non fai un condono in tempo di guerra non lo fai più: edilizio, fiscale, tombale: c'è bisogno di fare emergere, fatti salvi gli illeciti penali, tutto quello che è nascosto, perchè l'Italia ha bisogno di recuperare questi soldi».

Covid Italia, Arcuri: vaccino non prima di fine gennaio per 1,7 milioni di italiani

Matteo Salvini ha ulteriormente articolato il suo pensiero: «Se c'è qualcuno che ha cento euro che non può utilizzare per mille motivi, magari nelle cassette di sicurezza della nonna, gli dici me ne dai 20 e gli altri 80 li rimetti in circolo nell'economia, Verrebbero fuori parecchie decine di miliardi. In tempo di guerra bisogna mettere in campo tutto quello che c'è». Tra i temi affrontati con Bruno Vespa anche quello del confronto con il governo. «A Conte dico che domani, se serve, sono pronto a vederlo a Palazzo Chigi, per ragionare sui dl ristori due, tre. Io dico, domani». Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini a Porta a Porta.

 

Covid, Protezione civile per vaccinare in 4 mesi 60 milioni di italiani

Salvini, il tema del sindaco di oma

«La Lega con le idee chiare su Roma? Fa ridere. Matteo Salvini è più di un anno che ha le idee talmente "chiare su sindaco, squadra e futuro" per Roma, che ancora non è stato capace di tirarle fuori. Questa è la Lega contro Virginia Raggi». Così su Facebook l'assessore alla Città in movimento di Roma Capitale Pietro Calabrese. «Perché mister 49 milioni non dice che nel suo partito a Roma ha messo gli stessi irresponsabili che l'hanno già disastrata? Prima indossavano solo altre casacche - aggiunge - ma i personaggi sono sempre gli stessi. È un film già visto».

Ultimo aggiornamento: 13 Novembre, 07:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA