Matteo Salvini sbarca su TikTok: «In Italia si arriva con i documenti e se si ha il permesso di arrivare»

Martedì 12 Novembre 2019
Matteo Salvini sbarca su TikTok: «In Italia si arriva con i documenti e se si ha il permesso di arrivare»

«Onore alle nostre forze dell'ordine #primagliitaliani» accompagnato dal video mentre stringe le mani agli agenti di polizia. «In Italia si arriva con i documenti e se si ha il permesso di arrivare. Altrimenti si torna da dove si è partiti. Così funziona un Paese civile», in un video con il suo volto in primo piano. Matteo Salvini sbarca così su TikTok, il social del momento che permette di condividere clip di 15 o 60 secondi abbinate a musica, effetti sonori e filtri. Ad agosto l’app è stata la più scaricata di tutte e in Italia conta circa 3 milioni di utenti attivi. Ma è in costante crescita. Nel mondo ha già superato l'incredibile numero di un miliardo di utenti. La maggior parte di loro sono teenager, la generazione Z, quella che deciderà le sorti politiche del futuro. 

Leggi anche > Le app più scaricate nel primo trimestre 2019. Nella top 5 spunta una novità​

INSTAGRAM INSEGUE TIKTOK SU VIDEO MUSICALI, TESTA FUNZIONE
Instagram insegue TikTok, la app cinese popolarissima tra gli adolescenti, sul terreno dei video con colonna sonora. Il social sta testando in Brasile una nuovo strumento per l'editing di brevi filmati chiamato Reels. La funzione consente di creare video di 15 secondi usando come sottofondo canzoni note. Per la piattaforma di Mark Zuckerberg non si tratta di una totale novità: un anno fa, grazie ad accordi con le case discografiche, ha iniziato a lanciare gli adesivi musicali in una serie di mercati, tra cui quello brasiliano. Con Reels gli utenti possono pubblicare i video nelle Storie, inviarli via messaggio diretto, e anche sperare di vederli all'interno della sezione «Top Reels» che, in modo analogo ai «Per te» di TikTok, raccoglie i filmati virali. «Il Brasile è un paese dove le Storie e la musica sono abbastanza popolari», ha detto a Variety il direttore del prodotto di Instagram, Robby Stein, senza specificare se e quando Reels arriverà in altre nazioni.

Ultimo aggiornamento: 13 Novembre, 10:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA