Meloni: «Putin minaccia la sicurezza dell'Europa. Annessione territori ucraini non ha alcun valore»

Meloni: «Putin minaccia la sicurezza dell'Europa. Annessione non ha alcun valore»
Meloni: «Putin minaccia la sicurezza dell'Europa. Annessione non ha alcun valore»
Venerdì 30 Settembre 2022, 15:15 - Ultimo agg. 1 Ottobre, 06:05
2 Minuti di Lettura

«La dichiarazione di annessione alla Federazione Russa di quattro regioni ucraine dopo i referendum farsa svoltisi sotto violenta occupazione militare non hanno alcun valore giuridico o politico. Putin dimostra ancora una volta la sua visione neo imperialista di stampo sovietico che minaccia la sicurezza dell'intero continente europeo. Questa ulteriore violazione delle regole di convivenza tra Nazioni da parte della Russia conferma la necessità di compattezza e unità delle democrazie occidentali». Lo dichiara in una nota la leader di FdI Giorgia Meloni.

L'Ue: Kiev ha dirittio di liberare i territori

«L'Ucraina sta esercitando il suo legittimo diritto di difendersi dall'aggressione russa per riacquistare il pieno controllo del suo territorio e ha il diritto di liberare i territori occupati all'interno dei suoi confini internazionalmente riconosciuti. Le minacce nucleari del Cremlino, la mobilitazione militare e la strategia di cercare di presentare falsamente il territorio ucraino come quello russo, sostenendo che la guerra potrebbe ora svolgersi sul territorio russo, non scuoteranno la nostra determinazione». Così i leader dei 27 Paesi Ue riuniti nel Consiglio Europeo.

Von der Leyen: combattere per la democrazione

«È il compito di ogni generazione combattere per la democrazia ed è il nostro compito aiutare l'Ucraina e proteggere la democrazia dall'interferenza della Russia e rafforzare ogni democrazia in Europa». Lo ha detto la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen in visita ad Atene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA