Migranti, Conte vola da Macron: ultima trattativa per cambiare l'accordo di Dublino

ARTICOLI CORRELATI
di Marco Conti

Qualche giorno fa lo scontro con Malta, ieri quello con la Francia di Macron. Parole ruvide quelle del presidente francese che, incalzato dai suoi parlamentari, ha giudicato la decisione italiana di non far attraccare la nave Aquarius «cinica» e «irresponsabile». Parole pesanti che da Palazzo Chigi vengono rispedite al mittente, con una dura nota che rende tutto in salita l'incontro che venerdì lo stesso Conte avrà all'Eliseo con il presidente francese. Parole definite «sorprendenti» perchè «denunciano una grave mancanza di informazioni su ciò che sta realmente accadendo». «L'Italia - prosegue la nota del governo - non può accettare lezioni ipocrite da Paesi che in tema di immigrazione hanno sempre preferito voltare la testa dall'altra parte».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 13 Giugno 2018, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 13-06-2018 12:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP