Malagò: se vinciamo le Olimpiadi
sarò io a capo del Comitato

Martedì 7 Maggio 2019
Giovanni Malagò
«Qualora vincessimo le Olimpiadi, ci sarà un presidente del Comitato organizzatore che sarà espressione del Coni, e Giorgetti ha detto che sarò io il presidente del Comitato organizzatore. L'amministratore delegato sarà invece un manager con skills internazionali concordate con gli Enti locali». Lo ha rivelato il presidente del Coni, Giovanni Malagò, al termine della call di oggi con le federazioni invernali collegate da Brisbane per la candidatura di Milano-Cortina ai Giochi olimpici invernali del 2026.
«Sul veicolo giuridico del Comitato organizzatore se ne occupa Giorgetti - ha specificato Malagò - ora l'ipotesi più probabile è che sia una S.p.A. con forma pubblica ma con snellezza operativa». «Oggettivamente - ha evidenziato - c'è anche una dinamica di logica, il Cio vuole un interlocutore del mondo dello sport, forse sono l'ultimo a doverlo dire ma sarebbe profondamente controproducente per la candidatura fare altri discorsi. Diversamente per il manager, e ci dovranno essere responsabili interlocutori degli enti locali». Ultimo aggiornamento: 12:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA