Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

La politica online a San Valentino: sentiment positivo del 37% per Meloni, Renzi triplica le menzioni

Lunedì 14 Febbraio 2022 di Domenico Giordano
Meloni

Nel giorno della festa degli innamorati il gioco delle coppie politiche non poteva che iniziare da quella “sovranista”, e dalla crisi tutt’ora aperta tra Giorgia Meloni e Matteo Salvini la cui liason d’intenti appare meno solida che nel passato. Il mood e le menzioni premiano, negli ultimi sette giorni, la leader di Fratelli d’Italia che ottiene un sentiment positivo del 37% rispetto al 31% incassato da Matteo Salvini.

Sul fronte opposto, invece, Matteo Renzi triplica le menzioni, 1.560 rispetto alle 518 raccolte da Enrico Letta, ma è l’attuale segretario del Partito Democratico che vince per distacco – 32% di mood positivo - la gara con il senatore toscano, penalizzato evidentemente dalle recenti vicende giudiziarie dell’inchiesta Open.

Domenico Giordano, Arcadia

La crisi all’interno del Movimento 5 Stelle tra le due leadership più influenti, che già covava sotto la cenere ma scoppiata con la rielezione di Sergio Mattarella e non ancora sanatasi, al momento penalizza il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio che ha un mood positivo del 25%. Un distacco di ben 6% dal sentiment positivo ottenuto dall’ex premier Giuseppe Conte che invece è al 31%.

Il matrimonio politico tra Emma Bonino e Carlo Calenda invece sembra oramai incanalato in un ménage routinario con il leader di Azione che fa registrare nell’ultima settimana un mood positivo al 29%, quindi di poco sopra il 28% che è il valore di sentiment dedicato dagli utenti online alla Bonino.

Tra i due più attivi federatori di un nuovo centro post-democristiano ci sono il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e il presidente della Liguria, Giovanni Toti, la coppia “coraggiosa” del centro-destra ha raccolto tra tutte la quota di mood più alta: infatti se il doge veneziano si ferma al 48% quello ligure festeggia San Valentino con un sentiment positivo del 52%.

La coppia presidenziale composta da Sergio Mattarella e Mario Draghi chiude la carrellata del mood degli innamorati politici. A sorpresa è il presidente del Consiglio che si porta a Palazzo Chigi la fetta più consistente di menzioni e di mood positivo con il 34% a dispetto del 29% che invece è destinato a Palazzo del Quirinale.

Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio, 08:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche