Reddito di cittadinanza, buchi nei controlli: banche dati diverse e zero ispettori

Lunedì 7 Gennaio 2019 di Francesco Pacifico
Reddito di cittadinanza, buchi nei controlli: banche dati diverse e zero ispettori

Dal primo aprile lo Stato vuole erogare il reddito di cittadinanza. Ma a tre mesi dall'avvio sono tanti i nodi ancora scoperti. Vanno rilanciati i centri per l'impiego che sono all'anno zero, sono da costruire due piattaforme informatiche per gestire i cosiddetti Patti del lavoro, mentre l'Inps - che si occuperà della presa in carico dei lavoratori e dell'erogazione del sussidio - lamenta un forte deficit di personale. Ma non sono soltanto...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA