Renzi dopo la crisi sfiorata vola in Pakistan a parlare di buone pratiche internazionali

Sabato 15 Febbraio 2020 di Simone Canettieri
Dopo la tregua armata con Conte e la crisi di governo sfiorata, la "fuga" in Pakistan.  Matteo Renzi continua la sua attività di conferenziere internazionale: l'ex premier è stato invitato a parlare di buone pratiche internazionali. Con lui un parterre d'eccezione: Jose Maria Aznar, la principessa Beatrice di York, ma anche l'investitore Zia Chishti e il top manager di Tim Federico Rigoni e il primo ministro pakistano. La delegazione visiterà anche le montagne per sciare, grande passione di Renzi.   Ultimo aggiornamento: 15:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA