Riforma Giustizia, fino al 2024 appelli di 3 anni (salvo proroga). Tutti i punti

Venerdì 30 Luglio 2021 di Diodato Pirone
Riforma Giustizia, fino al 2024 appelli di 3 anni (salvo proroga)

La riforma del processo penale è un provvedimento di ampia portata. La novità più importante è l’istituzione di un tempo limite (due anni in appello, un anno in Cassazione) oltre il quale scatta l’improcedibilità. Il provvedimento riguarderà i reati commessi dopo 1 gennaio 2020 ed entrerà in vigore dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge. Al di là del braccio di ferro politico l’entrata in vigore delle nuove norme sarà...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 31 Luglio, 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA