Salvini: «In Emilia per la prima volta partita aperta, ma siamo stati determinanti in Calabria»

Lunedì 27 Gennaio 2020
Salvini: «In Emilia per la prima volta partita aperta, ma siamo stati determinanti in Calabria»
Matteo Salvini non parla di dati nella prima uscita dopo il voto alle elezioni regionali in Emilia Romagna e in Calabria. Queste le prime parole del leader della Lega: «In Emilia Romagna partita aperta, ma siamo stati determinanti in Calabria. Avere una partita aperta in Emilia Romagna per me è un'emozione, dopo settant'anni per la prima volta c'è stata una partita», dice Matteo Salviniprendendosi un pezzetto di merito di aver coinvolto le persone ad andare a votare.



«Abbraccio Lucia Borgonzoni - dice Matteo Salvini -, che ha subito degli attacchi pesanti, ma chiunque abbia vinto ha meritato perché quando il popolo vota, ha sempre ragione. Grazie a chi oggi ha partecipato e si è fatto carico di un penzettino di democrazia. Ringrazio Jole Santelli, e in Calabria da domani saremo al lavoro per cambiare le cose».

Lega primo partito. «Che la Lega sia il primo partito è un'emozione incredibile e quindi ci tenevo a ringraziare coloro che sono ai seggi». Così il leader della Lega Matteo Salvini nel comitato elettorale di Lucia Borgonzoni alle porte di Bologna.
 

  Ultimo aggiornamento: 10:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA