Sardine a Roma, pensare che CasaPound canti Bella Ciao è troppo ottimista

Martedì 10 Dicembre 2019 di Mario Ajello
Sardine, in piazza anche CasaPound a Roma? I leader bolognesi: «Noi antifascisti»

L’annuncio di Stephen Ogongo, il leader romano delle Sardine: “Per ora è ammesso chiunque, pure uno di CasaPound va benissimo. Basta che in piazza San Giovanni sabato prossimo scenda come una Sardina". Ma l’annuncio di Ogongo non piace affatto alle altre Sardine, che possono accettare Francesca Pascale al loro fianco ma quelli di CasaPound, che erano in piazza con Salvini a ottobre e sempre a San Giovanni mai e poi mai.

LEGGI ANCHE Sardine a Roma, tutto si complica: a San Giovanni rischio boomerang

Sui social è rivolta, anche ironica: “Eravamo io, la Pascale, quattro sardine, un ogongo e Casapound. Pare una barzelletta”. Si scrivono cose così. La cosa più brutta è che girando sul web ci si imbatte in orrendi attacchi razzisti contro questo 45enne arrivato dal Kenya e che in Italia si impegna e lavora. Ma pensare che quelli di CasaPound possano cantare Bella Ciao a Piazza San Giovanni, basata sull’anti fascismo oltre che sull’anti salvinismo, appare come minimo un po’ troppo ottimista.

Ultimo aggiornamento: 20:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA