Sindaco Roma, il Pd nel palazzo occupato: lo scivolone dei candidati. Imbarazzo Gualtieri: «Scelta casuale»

Mercoledì 16 Giugno 2021 di Lorenzo De Cicco
Sindaco Roma, il Pd nel palazzo occupato: lo scivolone dei candidati

Il primo confronto tra i candidati del centrosinistra alle primarie (superflue) di domenica prossima va in scena nello scantinato di un palazzo occupato nel cuore di Roma, non lontano dalla stazione Termini: lo Spin Time, in mano agli antagonisti dalla fine del 2012. Oltre 16mila metri quadri, per due terzi condominio illegale, per il resto discoteca abusiva, con tanto di rave che tengono sveglio fino all'alba chi abita nei paraggi. Un...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 11:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA