Salvini: «Cerchiamo vaccini in Russia e Israele come San Marino»

Venerdì 26 Febbraio 2021
Salvini: «Cerchiamo vaccini in Russia e Israele»

Comprare i vaccini da Russia e Isreaele come fa lo stato di San Marino. È questa la proposta di Matteo Salvini in merito al rifornimento italiano dei sieri anti-Covid. «San Marino (oggi ho contattato ministri, parlamentari e amministratori locali) ha cominciato a curare la popolazione coi vaccini comprati in Russia, e andrà avanti coi vaccini comprati in Israele» dice il leader della Lega.

Von der Leyen, rischiosi vaccini comprati fuori dallo schema europeo 

Che prosegue: «Visto che l'Europa non manda quanto promesso, sarebbe giusto che anche il governo italiano, in attesa di avviare una auspicata produzione nazionale, cercasse all'estero quello che serve per combattere il Covid: la salute dei cittadini non ammette altri ritardi, sprechi o errori».

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA