Whirlpool, Calenda accusa Di Maio: «Ha mentito, sapeva tutto da aprile»

ARTICOLI CORRELATI
  • 177
«Luigi Di Maio ha mentito al Paese e agli operai su Whirlpool. Sapeva della chiusura di Napoli da inizio aprile. Ha incaricato Invitalia di analizzare il nuovo possibile investitore in sostituzione di Whirlpool. Non ha ricevuto i sindacati che hanno chiesto incontro, ha aspettato le europee e poi ha fatto scene indecorose di finta indignazione. Si deve vergognare». Così su Fb Carlo Calenda. 

 
Mercoledì 12 Giugno 2019, 10:16 - Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 06:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP