Zingaretti si dimette, ora rischia il patto Pd-M5S: Bonaccini pronto alla scalata

Venerdì 5 Marzo 2021 di Mario Ajello
Zingaretti si dimette, ora rischia il patto Pd-M5S: Bonaccini pronto alla scalata

Come fece Veltroni quando si dimise da segretario del Pd. Così fa anche Zingaretti: «Basta, mi avete stancato, me ne vado». E ai suoi assicura: «Non c’è possibilità che ci ripensi. È finita qui. Ho rianimato un partito che stava sparendo, ho vinto Europee e Regionali, ho fatto due governi e in cambio ricevo solo attacchi e insulti». Dice, il capo anzi ex capo del Nazareno, che «questa è una decisione irrevocabile» e nessun appello - già si...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 13:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA