Il 20 agosto è la giornata mondiale della zanzara, le malattie trasmesse dall'insetto sempre più insidioso

Giovedì 12 Agosto 2021
Il 20 agosto è la giornata mondiale della zanzara, le malattie trasmesse dall'insetto sempre più insidioso

Il 20 agosto è la Giornata mondiale della zanzara – World Mosquito Day – l’appuntamento annuale per sensibilizzare sull’importanza di evitare la diffusione delle malattie trasmesse attraverso questi insetti. E la data è carica di simboli perché rappresenta l’anniversario della scoperta scientifica del premio Nobel Ronald Ross che ha collegato la zanzara alla malaria.

Video

Oggi si sa anche tanto di più, che la zanzara è vettore di altre patologie, come febbre gialla, dengue, West Nile, Zika e Chikungunya. Non ci sono, invece, evidenze che possa trasmettere il coronavirus.

Secondo i dati dell’Osservatorio di Rentokil Initial, che ha analizzato le ricerche effettuate sul proprio sito web sito sulle informazioni e i metodi per contrastarne le infestazioni, emerge un incremento dei contatti del 55 per cento. Un dato che si aggiunge a studi recenti sulla resistenza delle zanzare a particolari insetticidi. Ad esempio, la zanzara Culex Pipiens ha sviluppato una resistenza nei confronti del Diflubenzuron (uno dei larvicidi più utilizzati per il controllo delle zanzare) in alcune province dell’Emilia Romagna (Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini).

 

Ultimo aggiornamento: 16:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA