Bimbo nasce con un cordone ombelicale di un metro e mezzo: il parto eccezionale a Firenze

Bimbo nasce con un cordone ombelicale di un metro e mezzo: il parto eccezionale a Firenze
Lo scorso 31 dicembre nel fiorentino è nato un bimbo quasi da record: un maschietto, del peso di 3,09 kg, ma con ben quattro giri di cordone ombelicale intorno al collo, di una lunghezza complessiva di 120 centimetri. È accaduto nel punto nascita dell'Ospedale del Mugello di Borgo San Lorenzo: un parto eccezionale, l'ultimo del 2018.

Il mistero di Raffaella, anziana morta in casa: pensava di essere povera, invece era milionaria


L'evento è stato reso noto oggi dall'Asl Toscana centro: in sala parto erano presenti le ostetriche Chiara Latini e Concetta Panarello e la dottoressa Beatrice Becchi. La coordinatrice delle ostetriche è Stefania Mastropasqua. Sarà sicuramente un parto da ricordare e non solo perché è stato l'ultimo dell'anno. Nel punto nascita del Mugello nel 2018 sono nati 403 bambini. 

La lunghezza del cordone non ha influito per fortuna sul decorso del travaglio. «Un evento davvero raro perché solitamente il funicolo ha una lunghezza media di 50 -60 centimetri - ha commentato il dottor Massimo Fabbiani, direttore della struttura di ostetricia e ginecologia -, tuttavia il parto è avvenuto senza complicanze ed in modo naturale lasciando ovviamente sorpresi gli operatori e la giovane mamma». 
Venerdì 4 Gennaio 2019, 16:48 - Ultimo aggiornamento: 04-01-2019 20:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP