Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

CORONAVIRUS

Covid, il bollettino di oggi 4 febbraio: 99.522 nuovi casi e 433 morti, tasso di positività all'11,2%.In calo ricoveri e terapie intensive

Venerdì 4 Febbraio 2022
Covid, il bollettino di oggi 4 febbraio

Covid Italia, il bollettino di oggi giovedì 4 febbraio: oggi 99.522 contagi 433 morti. Il tasso di positività è all'11,2%. Ieri erano stati 112.691 i contagi e 414 i morti registrati in 24 ore, secondo i dati del Ministero della Salute. Sono 884.893 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 915.337. Il tasso di positività è all'11,2%, in lieve calo rispetto a ieri (quando era al 12,3%). Sono invece 1.440 i pazienti in terapia intensiva, 17 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 114. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 19.000, ovvero 324 in meno rispetto a ieri.

Dall'inizio della pandemia sono 11.449.601 gli italiani contagiati dal Covid. Gli attualmente positivi sono 2.218.344, in calo di 109.886 nelle ultime 24 ore mentre i morti sono 148.167. I dimessi e i guariti sono invece 9.083.090 con un incremento di 210.353 rispetto a ieri. La Regione Campania riporta che a seguito delle verifiche quotidiane si evince che 8 decessi registrati oggi risalgono ad un periodo compreso tra il 24 dicembre scorso e il 31 gennaio. La Regione Sicilia dichiara che - secondo quanto emerge dal bollettino - i 40 deceduti nella regione riportati in data odierna sono da attribuire ai giorni tra il 26 gennaio scorso e il 3 febbraio.

SCARICA BOLLETTINO IN PDF

Covid, i dati delle regioni

Lazio

«Oggi nel Lazio su 24.501 tamponi molecolari e 82.919 tamponi antigenici per un totale di 107.420 tamponi, si registrano 11.715 nuovi casi positivi (+103), con un recupero di 1.169 notifiche in ritardo a Latina, e sono 41 i decessi (+15) con un recupero di notifiche, 2.077 i ricoverati (-27), 196 le terapie intensive (+4) e 4.605 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10,9%. I casi a Roma città sono a quota 4.931. Continua il trend in discesa dei casi su base settimanale». A fare il punto è l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale per Covid-19 con i direttori generali delle Asl e aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Veneto

Scende nuovamente oggi il numero dei contagiati Covid in Veneto. Sono 10.484 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore e si contano 46 decessi. Il totale delle persone colpite dal virus dall'inizio della pandemia è pari a 1.203.728, quello delle vittime 13.310. Lo riferisce il bollettino della Regione. Continua a diminuire il numero degli attuali positivi: sono 192.175 le persone in isolamento. In calo il dato dei ricoveri ospedalieri nelle aree mediche, 1.760, e delle terapie intensive, 158.

Colori, le Marche in arancione da lunedì: il resto dell'Italia invariata. Arriva l'ordinanza

Toscana

Sono 6.769 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle 24 ore in Toscana su 57.534 test di cui 15.962 tamponi molecolari e 41.572 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 11,77% (69,0% sulle prime diagnosi). Lo riferisce il presidente della Regione Eugenio Giani. Rispetto al rilevamento di ieri i casi sono in diminuzione (erano 8.175) a fronte di un minor numero di test (erano 61.762) e il tasso di positività è diminuito (era 13,24%).

Puglia

Oggi in Puglia si sono registrati 6.558 nuovi casi di positività al Covid-19 su 48.516 (positività 13,5%) test giornalieri eseguiti. Sono 23 i decessi. I casi di contagio sono così ripartiti per provincia: Bari, 1.913; Bat, 569; Brindisi, 583; Foggia, 1.000, Lecce, 1.700; Taranto: 708. Residenti fuori regione: 54 Provincia in definizione: 31. Delle 109.756 persone attualmente positive 747 sono ricoverate in area non critica (ieri 683) e 66 in Terapia intensiva (ieri 60).

Sardegna

In Sardegna si registrano oggi 1.347 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 4.385 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 22.390 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 31 (uno in più di ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 379 (3 in più di ieri), 23177 sono i casi di isolamento domiciliare (50 in più di ieri). Si registrano 5 decessi: un uomo di 50 anni, residente nella provincia del Sud Sardegna; due donne di 86 e 90 anni, residenti nella Città Metropolitana di Cagliari; un uomo di 95 anni, residente nella provincia di Sassari; un paziente, residente nella provincia di Nuoro.

Campania

Sono 8.957 i nuovi casi positivi in Campania su 70.189 test esaminati. Resta piuttosto stabile, registrando una lieve flessione, l'indice di contagio che passa dal 13,05% di ieri al 12,76% di oggi. Venti i morti nelle ultime 48 ore; 8 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Negli ospedali ancora in calo i ricoveri in terapia intensiva, 83 oggi e ieri erano 84; dopo giorni di aumento, calano anche i ricoveri ordinari con 1349 posti letto occupati (-5 rispetto a ieri).

Basilicata

In Basilicata sono 929 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 5.968 tamponi (molecolari e antigenici), e si registrano 4 decessi per Covid-19. Sono i dati del bollettino regionale della task force coronavirus riferito alle ultime 24 ore. Le persone decedute risiedevano a Matera, Gorgoglione, Pietrapertosa e Avigliano. Sono state registrate 872 guarigioni. I ricoverati per Covid-19 sono 95 (-1) di cui 4 in terapia intensiva: 48 (di cui 2 in TI) nell'ospedale di Potenza; 47 (di cui 2 in TI) in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono circa 19.600. Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 3.194 somministrazioni. Finora 463.141 lucani hanno ricevuto la prima dose del vaccino (83,7 per cento della popolazione che ammonta a 553.254 residenti), 425.170 hanno ricevuto la seconda (76,8 per cento) e 307.029 sono le terze dosi (55,5 per cento), per un totale di 1.195.340 somministrazioni effettuate. 

Abruzzo

Sono 2.304 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Del totale, 1.446 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari (6.222) e tamponi antigenici (17.966), è pari al 9,53%. In aumento i ricoveri. Si registrano otto decessi recenti: il bilancio delle vittime sale a 2.830. Oltre duemila i guariti delle ultime ore. I nuovi positivi hanno età compresa tra 4 mesi e 100 anni. Gli attualmente positivi salgono a 118.646 (+206): il dato comprende anche 81.266 casi riguardanti pazienti persi al follow up e sui quali sono in corso verifiche. Del totale, 489 pazienti (+11) sono ricoverati in ospedale in area medica e 32 (+1) sono in terapia intensiva, mentre gli altri 118.125 (+194) sono in isolamento domiciliare. I guariti sono 105.213 (+2.086). Degli otto decessi, due risalgono ai giorni scorsi e sono stati comunicati solo oggi dalle Asl, gli altri sei riguardano pazienti di età compresa tra 62 e 92 anni: uno in provincia di Chieti, due in provincia di Teramo, due in provincia dell'Aquila e uno residente fuori regione. Il totale dei casi accertati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza ad oggi sale a 226.689: 48.167 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+482), 62.243 in provincia di Chieti (+680), 53.920 in provincia di Pescara (+482), 56.098 in provincia di Teramo (+587) e 2.893 fuori regione (+29), mentre per 3.368 (+40) sono in corso verifiche sulla provenienza

Trentino 

Sono 4 i decessi per Covid in Trentino, dove sono stati intercettati 956 casi postivi su 8.983 tamponi, sia pcr che antigenici. I ricoverati sono 171 (ieri erano 176), 21 dei quali si trovano nei reparti di terapia intensiva. «Sono numeri ancora critici, soprattutto sulle ospedallizzazioni, ma la classificazione per la prossima settimana rimane ancora gialla», ha commentato il presidente della Provincia autonoma, Maurizio Fugatti.

Alto Adige

Il bollettino Covid dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige riporta un decesso e 1.623 nuovi casi. In leggero aumento rispetto a ieri, sono risultati positivi 195 test pcr e 1.428 test antigenici. La situazione negli ospedali è piuttosto stabile. Sono 117 (+4) i letti occupati nei normali reparti e 10 (-1) in terapia intensiva. Nella struttura di Colle Isarco si trovano 32 persone (-6). Continua a scendere il numero di altoatesini in quarantena che ora sono 26.231. Sono state dichiarate guarite 2.004 persone.

 

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 23.078 test e tamponi sono state riscontrate 2.444 positività al Covid 19, pari al 10,59%. Nel dettaglio, su 7.200 tamponi molecolari sono stati rilevati 749 nuovi contagi, con una percentuale di positività del 10,40%; su 15.878 test rapidi antigenici 1.695 casi (10,68%). Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 38 (+1) mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti scendono a 484 (-11). Lo ha comunicato il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. Per quanto riguarda l'andamento della diffusione del virus tra la popolazione, la fascia più colpita è quella da 40-49 anni (18,74%), seguita da 50-59 (15,30%) e 30-39 (13,01%). La fascia 20-29 si attesta al 9,21%, la 14-19 all'8,35%, la 11-13 al 4,87% e la 6-10 all'9,66%. Oggi si registrano i decessi di 13 persone, tra i 63 e i 93 anni. 

Valle d'Aosta

Due decessi e 147 nuovi casi positivi al Covid 19 in Valle d'Aosta che portano il totale delle persone contagiate dal virus da inizio emergenza a oggi a 29.901. I positivi attuali sono 3.763, di questi 3.707 sono in isolamento domiciliare, 53 ricoverati in ospedale, 3 in terapia intensiva. Il totale dei guariti è salito a 25.626, + 151 rispetto a ieri. Il totale dei casi testati è di 125.074 mentre i tamponi fino ad oggi effettuati sono 443.342. Con i due decessi segnalati oggi salgono a 512 le persone decedute in Valle d'Aosta e risultate positive al Covid da inizio epidemia.

Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio, 20:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA