Covid Italia, bollettino oggi 12 agosto: 7.270 casi (1.134 in Sicilia) e 30 morti, aumentano ricoveri e intensive

Giovedì 12 Agosto 2021
Covid, il bollettino di oggi 12 agosto

Covid in Italia, il bollettino di oggi giovedì 12 agosto 2021. Sono 7.270 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 6.968. In Sicilia si registra l'aumento maggiore dei contagi con 1.134 casi, a seguire la Toscana con 876 e la Lombardia con 679. Sono invece 30 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 31. Sono 216.969 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati oggi. Ieri erano stati 230.039. Il tasso di positività è del 3,3%, stabile rispetto al 3% di ieri.

 

Sono 352 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 15 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 37 (ieri erano 40). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.975, con un incremento di 27 unità rispetto a ieri.

 

 

Zona gialla, Ferragosto "salvo". Sicilia cambia colore il 23, Sardegna e Calabria a rischio

 

Il bollettino, i dati dalle Regioni

Dall'inizio della pandemia i casi sono 4.420.429, i morti 128.334. I dimessi e i guariti sono invece 4.170.810, con un incremento di 4.715 rispetto a ieri, mentre gli attuali positivi salgono a 121.285, con un aumento di 2.524 nelle ultime 24 ore.

 

Sicilia, zona gialla sempre più vicina

Zona gialla sempre più vicina per la Sicilia. L'isola supera quota mille e nelle ultime 24 ore registra 1.134 nuovi positivi. Dodici i morti e 472 i pazienti dimessi o guariti. Nell'isola in totale sono 16.234 i casi di Covid 19 - 650 in più rispetto a ieri - e di questi 473 sono ricoverati in regime ordinario, 59 in terapia intensiva e 15.702 sono in isolamento domiciliare.  

 

Lombardia, 679 nuovi casi e due morti

In Lombardia ci sono 679 nuovi casi di Covid19 nelle ultime 24 ore e due morti per complicazioni legate al virus. I guariti e i dimessi dagli ospedali, da ieri, sono 707, mentre gli attualmente positivi nella regione sono 13.362 (-30). Aumenta leggermente la quota dei ricoverati in terapia intensiva, con tre nuovi ingressi: sono 37 i posti letto occupati dai 35 di ieri, due in più. Nei reparti ordinari ci sono 292 pazienti Covid, due in meno di ieri.

 

 

 

 

Covid, rosse 5 regioni italiane (si aggiunge anche la Calabria). Mappa dei contagi Ue

 

Campania, contagi in aumento 

Sul fronte Covid sono 543 (9 in meno rispetto a ieri) i positivi del giorno in Campania su 13.727 test effettuati, per un tasso di contagio che si attesta al 3,95%, in ulteriore aumento rispetto al dato fatto registrare ieri pari al 3,31%. Tre le persone decedute nelle ultime 48 ore; di queste 1 era deceduta in precedenza ma è stata registrata soltanto ieri. Su base regionale i posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656; quelli di terapia intensiva occupati 16 (+1). I posti letto di degenza disponibili sono 3.160; quelli di degenza occupati 290 (+6).

 

 

Sardegna, sale tasso di positività

Contagi Covid in crescita in Sardegna nelle ultime 24 ore. I nuovi casi confermati oggi sono 435, sulla base di 3.105 persone testate. Si registrano anche due decessi: una donna di 85 anni residente nella provincia del Sud Sardegna e un uomo di 79 residente nella Città Metropolitana di Cagliari. Complessivamente, fra molecolari e antigenici, sono stati processati 6.223 tamponi. Il tasso di positività sale al 6,9 per cento. Invariato il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva (22), mentre aumentano quelli in area medica, in tutto 129 (+10). Crescono anche le persone in isolamento domiciliare, 6.856 (+205).

 

«Quarta ondata, colpiti i no vax». Vaccino, si accelera sui ragazzini

 

 

Toscana, età media nuovi casi 36 anni

Altri 876 nuovi casi (età media 36 anni) e altri due morti in Toscana (uno a Prato e uno a Arezzo, totale 6.940 vittime) per Covid nelle ultime 24 ore secondo l'aggiornamento della Regione. I nuovi positivi fanno salire a 259.749 i casi totali in regione (+0,3% sul totale del giorno precedente). I guariti sono stati 443 nelle 24 ore (tutti a tampone di controllo negativo) e crescono dello 0,2% sul totale che raggiunge quota 240.914. Gli attualmente positivi sono oggi 11.895 (+3,8% su ieri) di cui i ricoverati sono 291 (+2 unità su ieri) e 32 di loro sono in terapia intensiva (+3 pazienti, +10,3%). Altre 11.604 persone positive sono in isolamento a casa con «sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (+429 su ieri, +3,8%). Ci sono inoltre 12.389 persone (+61 su ieri pari al +0,5%) anch'esse isolate, in sorveglianza attiva delle Asl perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

 

 

Lazio, 567 nuovi casi (300 a Roma)

«Oggi nel Lazio si registrano 567 nuovi casi positivi» di Covid 19 «compresi i recuperi (-78) e 3 decessi. I ricoverati sono 466 (+3), le persone in terapia intensive sono 66 (+1). I casi registrati a Roma città sono a quota 300». Lo comunica l'assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D'Amato al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Ultimo aggiornamento: 13 Agosto, 06:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA