CORONAVIRUS

Coronavirus, al Sud ricoveri e terapie intensive crescono di più

Lunedì 26 Luglio 2021
Coronavirus, al Sud ricoveri e terapie intensive crescono di più

Sono Sardegna e Sicilia le due regioni che vedono la maggiore crescita della percentuale di occupazione di terapie intensive, da parte di pazienti Covid, entrambe arrivate al 5% in pochi giorni a fronte di una media nazionale del 2%.

Mentre Calabria, Campania e Sicilia, rispettivamente con il 6%, il 5% e il 7% sono le regioni che hanno una percentuale maggiore di posti letto in reparto occupati da pazienti Covid, a fronte di una media nazionale del 3%L'agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, ha evidenziato come le strutture ospedaliere del sud Italia vedano crescere più velocemente le percentuali. 

Il presidente della regione Campania Vinenzo De Luca, ha espresso, in vista dell'aumento dei contagi, la volontà di prorogare l'uso delle mascherine all’aperto. «Facciamo altre dieci ordinanze per rendere obbligatorie dieci mascherine, anche sulle orecchie». Ha detto il presidente De Luca a margine di una visita al Policlinico di Napoli, preannunciando la proroga dell’ordinanza sull’obbligo delle mascherine all’aperto che scade proprio a fine luglio.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 16:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA