Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Covid, vaccinati a Pechino
l'80 per cento degli over 80

Mercoledì 13 Aprile 2022
Covid, vaccinati a Pechino l'80 per cento degli over 80

Fino alle 16 di oggi quasi 3,44 milioni di ultrasessantenni a Pechino, o l'80% della popolazione anziana della città, sono stati vaccinati contro il Covid-19. Lo hanno reso noto le autorità locali. Oltre 2,46 milioni di anziani hanno ricevuto le dosi di richiamo, come ha specificato il Centro di Pechino per la prevenzione e il controllo delle malattie. Nella capitale sono state somministrate oltre 60,76 milioni di preparazioni contro il coronavirus, con oltre 23 milioni di persone che sono state vaccinate. In totale sono oltre 15,4 milioni coloro che hanno ricevuto il richiamo, ha precisato il centro. La dose booster può aumentare significativamente i livelli di anticorpi e aiutare a prevenire l'infezione, riducendo in particolare il rischio di malattie gravi e di decesso, ha spiegato il centro. Gli anziani sono particolarmente vulnerabili, con molti di loro che soffrono di patologie croniche, ha affermato Wang Huaqing, un esperto del Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie.

Ultimo aggiornamento: 15:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA