Donne che salvano vite: il trapianto è incrociato. Una donatrice in Spagna e una in Italia per 4 operazioni

Giovedì 25 Febbraio 2021 di Barbara Carbone
Donne che salvano vite: il trapianto è incrociato. Una donatrice in Spagna e una in Italia per 4 operazioni

Due vite salvate, al Policlinico Gemelli di Roma e in un ospedale di Malaga, grazie a un trapianto incrociato di rene da donatore vivente. Sono stati necessari quattro interventi record, eseguiti a fine gennaio, per dar vita alla prima donazione internazionale cross-over dall'inizio della pandemia. Protagonisti della vicenda due donatrici viventi e due riceventi, rispettivamente il figlio e il marito delle due donne. Adesso tutti i pazienti...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 09:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA