Iss: «Calo continuo dei contagi da inizio agosto, fra gli Over 80 i ricoverati non vaccinati sono 9 su 10»

Sabato 25 Settembre 2021
Iss: «Calo continuo dei contagi da inizio agosto, fra gli Over 80 i ricoverati non vaccinati sono 9 su 10»

Covid, dopo la forte crescita ad inizio luglio in tutte le fasce di età, a partire da inizio agosto si è osservata una «forte diminuzione» dell'incidenza nella fascia 12-19 anni e una diminuzione meno marcata dell'incidenza negli over 20.

Per la popolazione con età inferiore ai 12 anni, che non ha accesso alla vaccinazione, l'incidenza ha iniziato a diminuire solo a partire da fine agosto insieme alla riduzione dei casi complessivi. Lo riferisce il Report esteso dell' Iss aggiornato al 22 settembre.

 

Dall'inizio dell'epidemia alle ore 12 del 22 settembre 2021, sono stati, nella popolazione 0-19 anni, 748.615 i casi confermati di Covid-19 di cui 34 deceduti. Durante il periodo 6 - 19 settembre 2021 sono stati diagnosticati e segnalati 14.967 nuovi casi nella popolazione 0-19 anni, di cui 151 ospedalizzati, 2 ricoverati in terapia intensiva e nessun deceduto (i valori riportati non includono le persone ospedalizzate, ricoverate in terapia intensiva e decedute diagnosticate prima del 6 settembre). Nelle due settimane precedenti (23 agosto - 5 settembre 2021) erano stati diagnosticati 21.036 nuovi casi nella popolazione 0-19 anni, di cui 246 ospedalizzati, 2 ricoverati in terapia intensiva e 1 deceduto. Dalla seconda decade di luglio si è osservato un aumento in percentuale dei casi nelle fasce di età più giovani (<3, 3-5, 6-11) a discapito delle fasce 12-15 e 16-19. Sebbene il dato non sia consolidato, nelle ultime due settimane più del 50% dei casi diagnosticati nella fascia di età 0-19 anni si è osservata nei soggetti con età inferiore ai 12 anni.

 

 

 

 

 

 

Dopo l'estate

Il numero dei casi fra gli operatori sanitari è in diminuzione dalla seconda metà di agosto, ma più lentamente rispetto alla discesa dei casi nel resto della popolazione. Lo rileva il Report Esteso dell'Istituto Superiore di Sanità, pubblicato sul sito Epicentro. Emerge un lieve aumento in corrispondenza dell'aumento del numero dei casi nella restante popolazione ad inizio luglio. Mentre i casi nella popolazione sono in forte diminuzione dalla seconda metà di agosto, i casi fra sanitari stanno diminuendo più lentamente (358 rispetto a 380 della settimana precedente) ed è ora pari al 2,1% rispetto al resto della popolazione.

 

Over 80 non vaccinati

Nella fascia over 80 negli ultimi 30 giorni il tasso di ricovero fra i non vaccinati è stato 9 volte più alto rispetto a vaccinati, nelle terapie intensive 11 volte più alto e il tasso di decessi ben 14 volte maggiore. Lo rileva il report esteso dell'Istituto Superiore di Sanità ora pubblicato sul sito Epicentro, aggiornato al 22

Ultimo aggiornamento: 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA