Nuova variante covid potrebbe essere la causa dell'epatite nei bambini: l'allarme degli esperti

Mercoledì 4 Maggio 2022
Nuova variante covid potrebbe essere la causa dell'epatite nei bambini: l'allarme degli esperti

Mentre dall'ospedale Bambino Gesù di Roma indicano che «non ci sono studi che confermano un legame dell'epatite nei bambini con il Covid», da oltremanica arrivano altre notizie. Come spesso accade: la scienza si divide. L'ultima informazione è che una nuova variante di Covid potrebbe essere la causa dell'epidemia di epatite nei bambini. L'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito l'ha elencata come quinta opzione nella lista delle "ipotesi" in un rapporto del 28 aprile. «Poiché non è tipico vedere questo schema di sintomi da adenovirus - si legge nel report -, stiamo studiando altri possibili fattori che contribuiscono, come un'altra infezione, incluso il coronavirus (COVID-19), o una causa ambientale»A confortare la tesi che possa trattarsi del Covid è che quattro dei casi registrati nel Regno Unito avevano avuto anche un risultato positivo del test.

Epatite bambini: cosa è, sintomi, cure. Maggiore (Bambino Gesù): «Nessun legame col Covid»

Epatite acuta causata da una nuova variante Covid, cosa sappiamo

Gli esperti inglesi hanno precisato nello studio che l'epatite nei bambini potrebbe essere dovuta a «un farmaco, una tossina o un'esposizione ambientale», oppure a «una nuova variante di adenovirus» o una maggiore suscettibilità alle normali infezioni da adenovirus. Dal rapporto dell'autorità sanitaria del Regno Unito è emerso che due casi erano Omicron, con altri due collegati a BA.2 e altri sotto-ceppi. La malattia è stata finora identificata in quasi 230 bambini, tra cui 145 nel Regno Unito, e si è diffusa in 20 paesi, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

 

Le ipotesi

Attualmente gli scienziati pensano che la causa più probabile sia un adenovirus: virus comuni, che causano sintomi influenzali e gastrointestinali (e di solito si risolvono senza problemi duraturi). Nei bambini generalmente provocano una malattia lieve, con un'infiammazione del fegato (epatite) rara nei giovani sani. Tradizionalmente il tipo di infezioni causate includono l'orecchio, raffreddori comuni, occhio rosa e tonsillite, con sintomi che includono tosse, mal di gola, diarrea e febbre. Ma questa malattia ha lasciato gli scienziati perplessi, con un certo numero di bambini che hanno bisogno di trapianti di fegato.

Epatite bambini, Palù: «Potrebbe essere un nuovo virus, nessun legame con il Covid»

Le raccomandazioni

Se non è ancora nota la causa dell'epatite tra i bambini, ci sono alcune precauzioni che possono essere adottate per evitare che i più piccoli possano infettarsi. «Sappiamo che questo potrebbe essere un momento preoccupante per i genitori», ha indicato la dott.ssa Meera Chand, direttore delle infezioni cliniche ed emergenti presso l'UKHSA. Ma ha tenuto a precisare che la probabilità che si «sviluppi l'epatite è estremamente bassa». Quali raccomandazioni? «Le normali misure igieniche, compreso il lavaggio accurato delle mani e l'assicurarsi che i bambini si lavino correttamente le mani, aiutano a ridurre la diffusione di molte infezioni comuni».

Epatite bambini: cosa è, sintomi, cure. Maggiore (Bambino Gesù): «Nessun legame col Covid»

Epatite nei bambini, i sintomi

I 10 principali segnali d'allarme dell'epatite sono: urina scura, feci pallide, prurito alla pelle, ingiallimento degli occhi e della pelle (ittero), dolore muscolare e articolare, temperatura elevata, perdita di appetito e dolore alla pancia.

 

Ultimo aggiornamento: 5 Maggio, 18:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA