World Obesity day, con il lockdown il 44% degli italiani è aumentato di peso. La campagna di prevenzione

Giovedì 4 Marzo 2021
World Obesity day, con il lockdown il 44% degli italiani è aumentato di peso. La campagna di prevenzione

Oggi 4 marzo è il World Obesity Day, la giornata mondiale per la prevenzione dell'obesità. Un tema che interessa 800milioni di persone in tutto il mondo, con una previsione di crescita per quella infantile del 60% nel prossimo decennio, raggiungendo i 250 milioni di bambini entro il 2030. Anche l'Italia vive una vera e propria emergenza: secondo i dati pubblicati dall'Istat, infatti, l’obesità riguarda un adulto su 10 e un bambino su 3 nella fascia di età che va da 0 a 8 anni.

Covid, allarme bambini obesi in Italia: «Rischio di forme gravi triplo»

La campagna social

E se tra smart working, restrizioni imposte dal lockdown e maggiore tendenza a dedicarsi alla cucina il 44% degli italiani è aumentato di peso a causa delle serrate legate al Covid, per le persone obese il 54% ha registrato un aumento medio di 4kg sulla bilancia. La comprensione e la conoscenza dell’obesità sono proprio gli obiettivi della campagna social di informazione “Every body needs everybody”, realizzata da Novo Nordisk, per la Giornata mondiale dell’obesità, che si celebra oggi.

Vaccino Pfizer meno efficace per chi è sovrappeso: una ricerca fatta a Roma indica i rischi

Da un lato si intende sensibilizzare l’opinione pubblica sulle difficoltà che le persone con obesità affrontano quotidianamente, sfatando la credenza che l’eccesso di peso sia una responsabilità personale e che sia causata semplicemente da stile di vita errati, e dall’altro supportare le persone, che sono affette da questa malattia cronica e stimolarle a rivolgersi al medico. Infatti, l’obesità è una malattia cronica multifattoriale, influenzata da fattori genetici, ambientali e psicologici, che può richiedere il coinvolgimento di molteplici figure sanitarie.

Con il lockdown a casa rischio ossessione del cibo, ecco una dieta per salvarsi

Le iniziative

Tutti questi aspetti sono spesso ignorati, a causa delle notizie imprecise o del tutto sbagliate che ancora troppo spesso circolano sull’argomento. Proprio per questo motivo l’azienda ha recentemente realizzato lo spazio virtuale “La verità sul peso” (www.laveritasulpeso.it) con news, approfondimenti, consigli e che mette anche a disposizione un collegamento al sistema di geolocalizzazione di Io-Net, l’Italian Obesity Network, per individuare i centri specialistici più vicini.

Covid, ricerca Usa: l'obesità aumenta i pericoli, chi è in sovrappeso andrebbe vaccinato presto

Queste iniziative sono realizzate all’interno del programma Changing Obesity. Inoltre viene supportato anche il programma di assistenza per i pazienti con obesità “App&Opp”, ideato per facilitare il percorso terapeutico e aumentare l’aderenza alla terapia.

Ultimo aggiornamento: 13:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA