Prenotazione vaccino Pfizer, ancora un cambio: «Richiami a 42 giorni». Hub aziendali a giugno

Martedì 11 Maggio 2021 di Mauro Evangelisti
Prenotazione vaccino Pfizer, ancora un cambio: «Richiami a 42 giorni». Hub aziendali a giugno

In Italia ci sono circa 10 milioni di italiani a cui è stata somministrata la prima dose di Pfizer-BioNTech, aspettano di ricevere la seconda e ora si trovano nel limbo, perché non sanno se l’appuntamento per il richiamo sarà spostato. Il Comitato tecnico scientifico, anche su indicazione di Aifa (agenzia italiana del farmaco), ha modificato l’indicazione iniziale che faceva trascorrere 21 giorni tra prima e seconda dose. Ha detto che il...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 18:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA