Quarta ondata, Pregliasco: «Lockdown? Politica faccia scelte forti e veloci, sì Green pass 2G»

Sabato 20 Novembre 2021
Quarta ondata, Pregliasco: «Lockdown? Politica faccia scelte forti e veloci, sì Green pass 2G»

«A Milano vedo che purtroppo sembra di essere tornati al passato», accusa il virologo Fabrizio Pregliasco, che rilancia: «Lockdown? Politica faccia scelte forti e veloci, sì Green pass 2G». L'Italia della quarta ondata di Covid-19 rischia un lockdown come quello dell'Austria? «Io spero di proprio di no, però sono in centro a Milano per lavoro e vedo che purtroppo sembra di essere tornati al passato», con troppi comportamenti a rischio che violano le misure prudenziali anti-Covid e che «sicuramente non aiuteranno».

 

No Green pass a Milano, la diretta. Tensioni con la polizia, corteo verso Duomo

Bollettino Covid oggi 20 novembre 2021: 11.555 contagi e 49 morti. In Lombardia e Veneto quasi 2.000 casi

 

Nuovo galateo

Pregliasco, docente all'università Statale di Milano, rilancia un richiamo a «rispettare il 'nuovo galateo'» che significa mantenere il distanziamento e indossare le mascherine anche all'aperto in caso di assembramento, ricorda l'esperto all'Adnkronos Salute. E poi «si devono fare scelte importanti e rapide», è il messaggio del medico alla politica: «Il Green pass deve diventare più stringente», sottolinea auspicando che l'Italia adotti il modello tedesco delle '2G', ossia che il certificato verde valga solo per i vaccinati e i guariti, e non anche per chi esibisce un tampone negativo. «Avanti con la rivaccinazione - aggiunge Pregliasco - ma soprattutto, lo ripeto, rispettiamo le regole».

 

 

Video

 

 

Ultimo aggiornamento: 22 Novembre, 09:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA