Ricciardi: «Certo che il Covid tornerà in autunno con nuove varianti»

Ricciardi: «Certo che il Covid tornerà in autunno con nuove varianti»
Ricciardi: «Certo che il Covid tornerà in autunno con nuove varianti»
Mercoledì 2 Marzo 2022, 14:29 - Ultimo agg. 3 Marzo, 15:45
2 Minuti di Lettura

«La pandemia non è finita, il Covid-19 tornerà con nuove varianti». Parola di Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute Speranza. Intervistato da Rai News 24, ha spiegato che il virus «si riproporrà» in autunno e nuove varianti rappresentano «più che un rischio, una certezza». 

«Se andiamo avanti di questo passo la pandemia non finirà a breve», aggiunge Ricciardi. «Noi Paesi più ricchi ci dobbiamo attrezzare per vaccinare anche quella parte di mondo, altrimenti la pandemia non finisce», sottolinea. 

Green pass (in parte) e quarantene cambiano: ecco come torneremo a viaggiare in Italia

Green pass verso l'abolizione? Costa: «Dopo il 31 marzo potrebbe essere eliminato»

«Vaccinare tutti o pandemia non finirà»

«Il virus che determina il Covid - ha spiegato - circola ancora in maniera importante in Italia. Sulla vaccinazione siamo il primo grande Paese, abbiamo fatto una straordinaria campagna, ma non avendo raggiunto il 100% abbiamo ancora dei margini di rischio importante sulla circolazione e non dobbiamo abbassare la guardia. Purtroppo la campagna vaccinale nei bambini ha rallentato in maniera forte: certamente la situazione è molto migliore, ma i bambini vanno protetti, nelle fasce più piccole ora la circolazione è più intensa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA