Covid, nasce lo spray che riduce ​i sintomi del Sars-cov2

Ad azione universale, sarà efficace contro tutte le future varianti

Covid, nasce lo spray che riduce i sintomi del Sars-cov2
Lunedì 7 Novembre 2022, 20:22
2 Minuti di Lettura

Uno spray in grado di ridurre tutti i sintomi del Covid. Sembra fantascienza, ma in realtà è il progetto sviluppato presso le Northwestern University, University of Washington e Washington University a St. Louis e presentato oggi sulla rivista Science Translational Medicine .

Lo spray, presto testato in un trial clinico di fase I, contiene diverse proteine in grado di bloccare il legame tra il coronavirus e il recettore umano Ace2, per cui si prefigura come uno spray ad azione universale contro tutte le future varianti di Sars-cov2, proprio perché il coronavirus ha comunque sempre bisogno di legarsi ad  Ace2per iniziare il processo infettivo.

Gli esperti sostengono anche che il loro spray sia potenzialmente vincente anche rispetto agli anticorpi monoclonali, non solo perché può funzionare su tutte le varianti, ma anche perché si produce in modo semplice ed economico e si conserva facilmente.

«La proteina spike del Sars-cov2 ha tre domini di legame e gli anticorpi monoclonali si attaccano solamente a uno di essi» spiegano i lavoratori del progetto. «Le proteine del nostro spray si siedono su spike come un treppiedi e bloccano tutti e tre i siti di legame. L'interazione tra spike e il nostro antivirale è tra le più salde finora conosciute in biologia. Quando abbiamo messo l'antivirale e spike insieme in provetta per una settimana le due proteine sono rimaste legate tutto il tempo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA