Terza dose boom: 450.000 al giorno, ma senza vaccino 1,7 milioni di over80

Gli over 50 con la dose di richiamo sono 1,6 milioni su 8,2 milioni

Mercoledì 8 Dicembre 2021 di Diodato Pirone
Terza dose boom: 450.000 al giorno, ma senza vaccino 1,7 milioni di over80

Come sta andando la campagna vaccinale sulle terze dosi? E' vero che l'Italia è in ritardo? La risposta a queste domande non è univoca. Se da una parte, infatti, in Italia sono state somministrate ben 10 milioni di terze dosi, dall'altra è altrettanto vero che all'appello mancano ancora 1,7 milioni di nonni con più di 80 anni. Questa fascia d'età nonostante sia stata la prima ad essere stata vaccinata nella primavera del 2021 mostra una discreta pigrizia nel ritornare negli hub per effettuare il richiamo anche se i 5 mesi di distanza minima dalla seconda dose sono passati da un pezzo.

 

Variante Omicron, primi tre casi nel Lazio: due donne e un militare nigeriano in missione

Covid, 14enne muore ad Ancona: Martina non si era potuta vaccinare

 

Corsa alla terza dose

Sull'altro piatto della bilancia va detto che negli ultimi giorni in Italia si registra una corsa alla terza dose tanto è vero che negli ultimi due giorni sono state fatte 450.000 somministrazioni di richiamo ogni 24 ore.  

La percentuale di "richiamati" italiani è sostanzialmente analoga a quella di Germania, Francia e Spagna. Se in Italia il 16% della popolazione risulta aver avuto la terza dose in Germania siamo al 17%, in Francia al 16% con la Spagna leggermente indietro al 12%.

 

Le fasce d'età

Per quanto riguarda le fasce d'età a ieri risultavano aver ottenuto la terza dose 1,8 milioni di ultra-settantenni su 5,5 milioni di protetti con due dosi. Anche gli italiani fra 60 e 70 anni che hanno fatto la terza dose sono 1,8 milioni su una platea di 6,7 milioni di vaccinati. Gli over 50 con richiamo sono 1,6 milioni su 8,2 milioni. Ma - come detto - questi numeri sono destinati a crescere velocemente se la campagna vaccinale continuerà ai ritmi di questi ultimi giorni.

 

 

 

 

Video

 

 

Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA