Vaccino, contagiati dopo due dosi? L'identikit dei più colpiti: «Hanno 40 anni e sono donne»

Martedì 3 Agosto 2021 di Francesco Padoa
Vaccino, contagiati dopo due dosi? L'identikit dei più colpiti: «Hanno 40 anni e sono donne»

Si succedono le ricerche e sempre più chiarezza gli scienziati fanno sul rapporto tra il coronavirus e i vaccini. Ora si è scoperto che gli anticorpi neutralizzanti presenti nel sangue possono predire il rischio di venir contagiati dal Sars-Cov-2 dopo esser stati vaccinati e possono essere un marcatore predittivo affidabile per valutare la necessità di una terza dose per proteggere dalle varianti emergenti. E' ancora difficile capire perché...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 4 Agosto, 08:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA