Vaccino, boom di prenotazioni. Le Regioni in affanno: «Ci servono più dosi»

Domenica 25 Luglio 2021 di Francesco Malfetano
Vaccino, boom di prenotazioni. Le Regioni in affanno: «Ci servono più dosi»

Non accenna a placarsi “l’effetto Draghi” sulle prenotazioni dei vaccini anti-Covid. Continuano infatti a crescere, regione per regione, i numeri di coloro che si mettono in fila per ricevere la prima dose. Nel Lazio ad esempio, sono state «oltre 80 mila, quasi decuplicate nelle ultime 48 ore» ha spiegato l’assessore alla Salute regionale Alessio D’Amato. Non solo. In Friuli Venezia Giulia, in due giorni, si è passati da una media di 4 mila...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 26 Luglio, 10:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA