Variante Delta, l'isolamento «non ha protetto i più deboli»: rischio di morte cinque volte maggiore

Mercoledì 28 Luglio 2021
Variante Delta, l'isolamento «non ha protetto i più deboli»: rischio di morte cinque volte maggiore

L'isolamento potrebbe non essere riuscito a proteggere le persone più a rischio dal Covid e dalla variante Delta. Uno studio dell'Università di Glasgow dalla Gran Bretagna ha dimostrato che le persone vulnerabili avevano otto volte più probabilità di risultare positive al Covid rispetto alla popolazione generale. Non hanno funzionato, quindi, le inidicazioni del Governo inglese, che aveva consigliato a più di due milioni di persone di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 09:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA