Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«La razza europea», polemica per il titolo del concorso docenti per la scuola secondaria: «È vergognoso»

Domenica 29 Maggio 2022
«La razza europea», il titolo del concorso docenti per la scuola secondaria: scoppia la polemica

«La razza europea». È quanto apparso come testo dell'argomento da discutere per la traccia della prova orale per il concorso a cattedre per la scuola secondaria. La denuncia arriva da Alessandro Vaccarelli, docente di pedagogia all’Università de L’Aquila (che specifica di non riferirsi a una commissione abruzzese), con un post su Facebook. 

 

 

 

«Si tratta di una prova (orale) per il concorso a cattedre per la scuola secondaria (Italiano, storia, geografia). E non è nemmeno una prova del 1938. La razza europea. La razza europea? Cioè? Come si potrebbe articolare una lezione sulla "razza europea"? Razza ariana? Ma siamo impazziti? P.S. Aggiungo, dopo vari fraintendimenti, che non si riferisce ad una commissione abruzzese», scrive il docente sul suo profilo social pubblicando l'immagine della traccia.

 

 

 Immediato lo sdegno delle persone che hanno letto il post. «Assurdo è vergognoso», scrivono alcuni utenti. «Mamma mia, da mani nei capelli», aggiungono altri follower. 

Ultimo aggiornamento: 11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA