Napoli, l'Università Parthenope aderisce al programma Amazon Web Service Academy

Napoli, l'Università Parthenope aderisce al programma Amazon Web Service Academy
Mercoledì 21 Settembre 2022, 13:16
3 Minuti di Lettura

L'Università di Napoli «Parthenope» ha annunciato la sua partecipazione ad Aws Academy, un programma Amazon Web Services che fornisce agli istituti di istruzione superiore un curriculum di cloud computing pronto per l'insegnamento. A partire dal primo semestre dell'anno accademico 2022/2023, gli studenti possono iscriversi a corsi che insegnano le competenze cloud richieste, consentono loro di risolvere le sfide aziendali in base a scenari di settore reali e aiutano a prepararli a conseguire le certificazioni Aws riconosciute dal settore dagli operatori del settore.

Sono previsti corsi di tipo introduttivo finalizzati a fornire conoscenze di base su cloud computing applicabili a tutti i settori come l’economia, la giurisprudenza, le scienze, l’ingegneria, e la salute. Altri corsi hanno finalità più tecnica e sono consigliati agli studenti dei corsi di laurea in Informatica, «Informatica Applicata, Machine Learning e Big Data» e «Ingegneria e Scienze Informatiche per la Cybersecurity».

Video

La location scelta per le lezioni di Aws Academy è Villa Doria d'Angri, edificio del XVIII secolo sulla scogliera di Posillipo che già ospita iniziative di alta formazione. Il curriculum di Aws Academy è sviluppato e mantenuto da esperti in materia di Aws, assicurando che rifletta i servizi attuali e le pratiche aggiornate. I corsi sono tenuti da docenti di Aws Academy formati da Aws per aiutare gli studenti a diventare esperti nella tecnologia Aws.

«Siamo orgogliosi di mettere a disposizione dei nostri studenti il curriculum di Aws Academy», ha affermato il professor Raffaele Montella, responsabile di Aws Academy presso l'Università di Napoli «Parthenope». «La rapida ascesa del cloud computing sta creando un numero crescente di posti di lavoro presso organizzazioni di tutto il mondo e le competenze tecniche che gli studenti sviluppano attraverso questo programma li posizioneranno bene per le loro carriere oggi e in futuro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA