Scuola, autocertificazioni sui vaccini. Il ministro: responsabilità dei genitori

di Elena Romanazzi

Tutti a scuola con l'autocertificazione dell'avvenuta vaccinazione o dell'appuntamento preso per mettersi in regola sollevando i dirigenti scolastici da qualunque responsabilità. Il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti ha incontrato le organizzazioni sindacali rapprensentative della dirigenza scolastica per calmare le acque in vista dell'avvio dell'anno scolastico. Un confronto per ribadire che sono i genitori gli unici responsabili nel caso di dichiarazioni false.

La polemica tuttavia non si attenua e l'avvio dell'anno appare tutto in salita non solo per la questione dei vaccini (la copertura raggiunta grazie alla legge Lorenzin è del 95%) ma anche per le procedure relative alle immissioni in ruolo e alla chiamata dei supplenti che anche quest'anno potrebbe raggiungere se non superare la quota di 90mila unità.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 24 Agosto 2018, 08:00 - Ultimo aggiornamento: 24-08-2018 12:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP