Università, il ministro Manfredi: «Se i rettori ce lo chiedono disponibili a prorogare l'anno accademico»

Venerdì 22 Gennaio 2021
Università, il ministro Manfredi: «Se i rettori ce lo chiedono disponibili a prorogare l'anno accademico»

«Il ministero è disponibile: se ci sarà una richiesta da parte della conferenza dei Rettori di operare una proroga, questo sicuramente sarà in attenzione del ministero e provvederemo di conseguenza. Credo che sarà una decisione dei prossimi giorni». Così Gaetano Manfredi, ministro dell'Università e della ricerca, durante una videoconferenza dell'ateneo di Bologna, risponde a una domanda su una eventuale proroga dell'anno accademico.

Roma, Sapienza, servizi informatici in tilt: domani sospese lezioni, lauree ed esami

«Stiamo raccogliendo in maniera dettagliata i dati del 2020 e questi ci dicono che il numero di crediti acquisiti dagli studenti, il numero di laureati che ci sono stati, sono in linea con il 2019 che è stato l'anno pre-pandemico. Quindi malgrado le grandissime difficoltà che abbiamo vissuto dal punto di vista del risultato non ci sono stati arretramenti». «Chiaro che c'è stata grande sofferenza della comunità universitaria e della comunità studentesca», ha aggiunto, ma dal punto di vista del risultato penso che il grande sforzo del sistema universitario abbia consentito agli studenti di limitare i danni, di fare in modo che le carriere non fossero rallentate»

Ultimo aggiornamento: 14:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA