Ricerca e attività formative, patto tra Università Parthenope e Ato Napoli 3

Venerdì 31 Gennaio 2020
L’Università degli Studi di Napoli Parthenope e l’Ente d’Ambito Napoli 3 Ato Napoli 3 hanno sottoscritto un accordo attuativo per mettere in atto rapporti di collaborazione nel campo della ricerca, delle attività formative, scientifiche e di consulenza, della progettualità di aree di miglioramento in settori di comune interesse.

Nell’ambito dell’accordo sottoscritto sono previsti anche rapporti di collaborazione nell’organizzazione di manifestazioni scientifiche e nella realizzazione di pubblicazioni connesse ad ambiti di ricerca comuni, oltre alla partecipazione a bandi di ricerca nazionali ed internazionali.

Per l’Università Parthenope l’attuazione dell’accordo, di durata triennale, è stata affidata al proprio costituendo centro di ricerca Cremed, il Centro di ricerca in Economia, Management e Diritto per lo sviluppo territoriale dell’area nolana e del territorio campano.

Hanno siglato l’accordo il rettore dell’Università Parthenope Alberto Carotenuto, accompagnato dal prorettore alla Didattica Antonio Garofalo, ed il presidente dell’Ente d’Ambito Napoli 3 Andrea Manzi.

L’accordo si inserisce nell’ambito delle iniziative che l’Università sta portando avanti nel territorio che comprende l’area nolana, quest’anno infatti ripartiranno anche le attività didattiche a Nola, dopo l’interruzione avvenuta nel 2018. © RIPRODUZIONE RISERVATA