Vaticano, il cardinale Burke: «Ai politici pro-aborto va negata la comunione, sono apostati, anche Biden»

Venerdì 9 Aprile 2021 di Franca Giansoldati
Vaticano, il cardinale Burke: «Ai politici pro-aborto va negata la comunione, sono apostati, anche Biden»

Città del Vaticano - Da canonista corazzato quale è il cardinale statunitense Raymond Burke, annoverato tra i conservatori, è tornato a tuonare per far valere il valore delle norme e del magistero (ancora in vigore) mettendo in evidenza che tutti quei cattolici che nella vita pubblica difendono scelte pro-aborto, e lo fanno in modo "ostinato e pubblico" negano le verità di fede. Di conseguenza a loro va sempre negata la comunione durante la...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA