Emanuela Orlandi, Ali Agca: è viva e sta bene, non c'entra il Vaticano ma la Cia

Emanuela Orlandi, Ali Agca: è viva e sta bene, non c'entra il Vaticano ma la Cia
ARTICOLI CORRELATI
5
  • 175
Ali Agca in una lettera aperta alla stampa internazionale torna sul caso Emanuela Orlandi, sostenendo che la ragazza scomparsa il 22 giugno 1983, all'età di 15 anni, «è viva e sta bene da 36 anni».

Il giudice Martella, «Dietro Manuela Orlandi la Stasi e i servizi bulgari ma non il Vaticano»

Secondo Agca Emanuela «non fu mai sequestrata nel senso classico del termine», ma «fu vittima di un intrigo internazionale per motivi religiosi-politici collegati anche con il TERZO SEGRETO di Fatima»: un intrigo della cui organizzazione «il governo vaticano non è responsabile», mentre è «la CIA» che dovrebbe «rivelare i suoi documenti segreti» in proposito.

Non è la prima volta che Agca, l'uomo condannato per l'attentato a Papa Giovanni Paolo II, sostiene che Emanuela Orlandi sia viva. In una famosa telefonata alla trasmissione Chi l'ha visto? condotta da Federica Sciarelli, Agca sostenne che il rapimento della Orlandi fu fatto per ottenere la sua liberazione. Lo stesso Ali Agca, nel febbraio del 2010, si è impegnato a contattare i carcerieri della Orlandi per favorire la soluzione del giallo. Alle sue parole, però, non è mai seguito alcun fatto concreto. 

 
Giovedì 25 Luglio 2019, 09:48 - Ultimo aggiornamento: 25-07-2019 21:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-07-25 15:36:05
il fratello di Emanuela si farà altre ospitate in TV a pagamento ciaffatto un bisiniss su questa triste storia.
2019-07-25 11:48:04
Ci manca solo che si dica che è stata rapita dai marziani.
2019-07-25 11:43:28
Ancora lo fanno parlare a questo???
2019-07-25 11:01:40
Il mistero nel mistero, sempre più incomprensibile. In tutto questo tempo, appena trentasei anni, la ragazza, ora donna matura, non ha mai avuto occasione di farsi sentire nei confronti dei suoi più stretti familiari, sapendo il fratello che sta spendendosi in maniera sempre più pressante per la ricerca di una legittima verità ? Ora la storia della CIA, ma la ragazza non era abitante del Vaticano ? sarà mai possibile che ne è estraneo, se non altro per l'immenso potere che la Chiesa ha sempre avuto in tutti gli intrighi internazionali nei suoi secoli di storia ?
2019-07-25 10:36:06
non gli pare vero al fratello di Emanuela che adesso si butterà nella ghiotta occasione di ulteriori ospitate a pagamento in Tv e compagnia bella.

QUICKMAP