Giallo sull'account di Papa Francesco, nuovo like al profilo di una modella

Mercoledì 23 Dicembre 2020 di Franca Giansoldati
Giallo sull'account di Papa Francesco, nuovo like al profilo di una modella

Città del Vaticano – E' di nuovo accaduto, almeno stando allo screenshot che gira sul web. Qualcuno dall'account Instagram di Papa Francesco avrebbe - per la seconda volta - schiacciato il pulsante e messo il 'like' papale sotto l'immagine generosa di una modella in bikini. Stavolta si tratta dell'account privato di Margot, modella giunonica milanese. Un apprezzamento virtuale che si va ad aggiungere a quello dato alla brasiliana Natalia Garibotto il mese scorso, causando un autentico putiferio in Vaticano, tanto che era stata aperta a tambur battente una mini indagine congiunta al team di Instagram per capire come fosse stato possibile una cosa del genere. Dell'esito di questa indagine ancora non è stato diffuso nulla, evidentemente è ancora aperta, anche se al momento in Vaticano si escludono totalmente responsabilità interne.

Il "like" del Papa alla modella brasiliana, hacker o complotto? Avviate indagini insieme a Instagram

Quella che apparentemente poteva sembrare una goliardata di fatto si è trasformato in giallo, alla ricerca di un colpevole, soprattutto di un perchè, con il forte sospetto di un hackeraggio. Evidentemente il problema non deve essere ancora stato risolto se  qualcuno sembra abbia di nuovo postato il like papale, subito evidenziato dalla stessa Margot. 

Le domande che si ripropongono sono le stesse: Cosa è sfuggito a chi gestisce l'account del Papa? Qualcuno è entrato dall'esterno e ha crackato l'account in modo illegale? Il sito Instagram non è più sicuro? Tecnicamente la responsabile della struttura vaticana che gestisce e amministra l'account di Francesco è una serissima teologa slovena, Natascia Govecar che coordina, al dicastero della comunicazione, assieme a diversi funzionari. 


 

Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre, 12:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA