Una Vespa del 1971 per il Papa, dono dei 600 vespisti all'Angelus

di Franca Giansoldati

Città del Vaticano – Una vespa bianca della Piaggio originale del 1971, con il casco in tinta e le insegne del Vaticano, è il dono scelto per Papa Francesco dal Club Vespa nel Tempo, una associazione legata alla concessionaria dei motocicli Piaggio. Il Club ha organizzato il secondo raduno internazionale (Roma Caput Vespa) terminato stamattina a San Pietro prima dell'Angelus. Papa Francesco ha voluto ringraziare personalmente una piccola delegazione di vespisti, accompagnata dall'Elemosiniere, il cardinale Corrado Kraiewski. La Vespa 50R originale, dell'anno '71 regalata a Bergoglio è stata personalizzata con una targa ad hoc: BF362918 (Bergoglio - Francesco - anno di nascita - data di oggi). Successivamente i motociclisti in Vespa - circa 600 - hanno partecipato all’Angelus, dopo aver parcheggiato tutte le loro Vespe all'interno in Vaticano.
Domenica 2 Settembre 2018, 13:56 - Ultimo aggiornamento: 4 Settembre, 00:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP