Apre il cantiere per mostrare il rifacimento del tetto crollato a San Giuseppe dei Falegnami, un anno fa il crollo

Il 30 agosto - a un anno dal crollo del tetto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami sotto al Campidoglio, davanti al Foro romano -  verrà mostrato lo stato di avanzamento dei lavori del cantiere che nel frattempo è stato aperto. A benedire la nuova copertura sarà il gesuita, monsignor Daniele Libanori, vescovo ausiliare e rettore della chiesa, di cui è titolare il cardinale Francesco Coccopalmerio. Una volta che verrà concluso il restauro della copertura, si proseguirà con i lavori nell’aula di culto, il riposizionamento del cassonettato, il restauro dei due organi storici e il consolidamento della volta della Cappella del Crocifisso. Nel frattempo è stato aperto anche un sito internet www.sangiuseppedeifalegnami.org, sul quale è possibile seguire il cantiere attraverso un’accurata documentazione fotografica in costante aggiornamento.
Mercoledì 28 Agosto 2019, 19:51 - Ultimo aggiornamento: 28-08-2019 19:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP