Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vaticano, forza posto di blocco: sparo per fermarlo. Il conducente è un 39enne albanese

Domenica 19 Giugno 2022
Paura in Vaticano, non si ferma all'alt e sfonda le transenne: parte uno sparo. Fermato un uomo (foto Paolo Caprioli)

Paura in Vaticano dove una Bmw non si è fermata all'alt intimato dai carabinieri. L'auto è ripartita infatti a tutta velocità abbattendo alcune transenne di sicurezza in uso ai militari su via Paolo VI e facendo scattare un inseguimento per le vie della Capitale tra una Bmw e auto della polizia e dei Carabinieri.

Per fermare il fuggitivo, un 39enne albanese che aveva forzato un posto di blocco vicino al Vaticano, è stato sparato anche un colpo in direzione delle ruote dell'auto. L'uomo si è dato alla fuga ed è stato poi fermato con il taser. 

Roma, rapina una donna nel parco: inseguito e arrestato dal poliziotto che fa jogging

Scatta l'allerta anti terrorismo

In Vaticano è stato approntato il sistema di sicurezza antiterrorismo dopo l'inseguimento con sparatoria avvenuto nei pressi di piazza San Pietro. La Guardia svizzera, per precauzione, dopo aver sentito gli spari, ha chiuso l'ingresso del Sant'Uffizio.

 

Il sistema di sicurezza

«Il sistema di sicurezza della Capitale, nonostante l'organico sia ridotto all'osso viste le evidenti e croniche carenze, ha dimostrato di saper reggere e fronteggiare al meglio qualsiasi circostanza imprevista». Lo afferma il segretario del Coisp Domenico Pianese in relazione a quanto accaduto questa mattina a pochi passi da piazza San Pietro, a Roma. «Anche in situazioni imponderabili come quella di un folle che in evidente stato di alterazione si aggirava per il centro della città - continua Pianese - le donne e gli uomini della Polizia e delle altre forze di Polizia, hanno dato esempio di grande professionalità»

Ultimo aggiornamento: 20 Giugno, 08:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA